26 dicembre, 2010

quando maternità fa rima con creatività



























mesi fa, quando B aveva ancora pochi mesi e il mio tempo libero era limitato a poche gocce, ho scoperto le zigouis. barbara berrada è la mamma che anima questo blog a metà strada tra scorci familiari e produzioni creative mirabolanti. barbara è una fotografa e una disegnatrice e una stilista. una creatrice da cui il talento sgorga a fiotti. ebbene: avrete notato anche voi che la rete abbonda di donne in cui il binomio maternità&creatività funziona come un motore perfetto. questo ha rafforzato l'idea nata sulla mia pelle, che la maternità renda creativi. i giochi da improvvisare, le storie da inventare o ancora i menù da differenziare sono tutti degli esercizi creativi. che qualche volta rigenerano un talento già evidente, e altre volte muovono piano leve nascoste.
a me è andata così. a un certo punto, e nonostante, il poco tempo a disposizione, ho avuto voglia di fare. e più 'faccio' e più mi ingegno e più mi diverto. è capitato anche a voi? come? quanto? è durevole?

3 commenti:

  1. sto lavorando ad uno zainetto-ape.
    per So naturalmente.
    mai fatto in vita mia cose del genere, se non nella pre-adolescenza abbandonarmi alla banalissima attività dei braccialetti fai-da-te.

    se durerà?
    lo speeeeeerooooo
    ah se lo spero, cara Rosa:
    creare è catartico

    RispondiElimina
  2. veronica, sono impaziente di vedere il tuo zainetto! perché me lo farai vedere vero??? mica vorai tenerlo tuto per voi!!??

    RispondiElimina
  3. certo!
    appena posso ve lo mostro :)

    RispondiElimina